Mauro Esposti (Como 1969) 

 

Trasferitosi con la famiglia in Toscana, all’inizio degli anni ottanta, frequenta  i primi corsi accademici presso la Facoltà d’Architettura dell’Università degli Studi di Firenze.

  

Ristabilitosi a Como nel 1988, consegue presso il Politecnico di Milano, la laurea in Architettura realizzando una tesi di tipo sociologico dal titolo “Internet e i sistemi urbani”. 

Il lavoro di ricerca, realizzato con l’aiuto dello stimato Prof. Giuliano Della Pergola, docente di Sociologia Urbana e Rurale al Politecnico di Milano, si dimostrerà nel tempo precursore e innovativo per temi e contenuti, ponendo le basi per un personale approfondimento sul significato della libera professione. 

 

Attraverso le numerose collaborazioni effettuate con vari studi di progettazione, anche durante l’iter universitario, maturano una personale esperienza che consoliderà attraverso la decisione di approcciarsi alla libera professione in forma autonoma.

 

Nel 1998, si iscrive all’Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti Conservatori della Provincia di Como e con l'architetto Marco Regazzoni, con il quale collaborerà per oltre dieci anni, fonda lo Studio Architetti Associati Esposti-Regazzoni.

 

Dal 2004, alterna alla propria professione di progettista, quella di docente di Design e Comunicazione Visiva, aderendo a numerosi progetti della Regione Lombardia; ultima la partecipazione al “Polo di eccellenza sui materiali innovativi” per conto dell’Istituto Superiore Tecnologie Avanzate e Università della Bicocca di Milano.

 

Dal 2008 svolge l'attività professionale in forma autonoma, ed attualmente è Project Manager di Architettura Design Workshop_architetti associati, fondato in collaborazione con l'architetto Mirko Pivato.

 

Il gruppo di lavoro svolge la propria attività progettuale spaziando tra l'architettura e l'industrial design.

Il team di lavoro nasce dall'idea di creare un gruppo composto da architetti, ingegneri e tecnici di vari settori specifici, capaci di gestire grandi lavori, sia a livello locale che internazionale.

Il team di progettazione ha maturato, nel tempo, una ottima esperienza lavorativa, anche livello internazionale, ed oggi è in grado di offrire una consulenza globale integrata anche su commesse di notevole complessità.